Una giornata di fumetti

Oggi è stato un giorno di quelli che i fumetti mi hanno tenuto piacevolmente compagnia.

In ordine cronologico:

  • L’agenda di Grillo di Makkox (fare click sull’immagine o sul link qui accanto per leggere tutta la storia):
L'agenda Grillo

da ilpost.it


  • I vecchi che usano il PC di Zerocalcare (fare click sull’immagine o sul link qui accanto per leggere tutta la storia):
I vecchi che usano il pc

da ilpost.it

  • Ed una striscia di Dilbert che inserirò nell’ultima slide di tutte le presentazioni che farò d’ora in poi !
Dilbert

da dilbert.com

La tecnologia

Ci sono delle cose che, per chi come me non è un nativo digitale, sono state fino a qualche anno fa impensabili.

Quando avevo 16 anni era impensabile essere raggiungibili telefonicamente ovunque, era impossibile avere a disposizione informazioni su qualsiasi argomento in qualsiasi momento (è ancora vivido in me il terrore che accompagnava le mitiche “ricerche” di scolastica memoria..), rasentava l’incredibile l’idea di poter comunicare in tempo reale con chiunque in qualsiasi parte del globo.

Di tutte queste cose mi sono fatto una ragione da tempo, le uso e le sfrutto quando posso e a volte – troppo spesso – ne sono mio malgrado sopraffatto.

Facebook, dove un morto mi scrive sulla bacheca che un altro morto ha schiaffeggiato uno di cui non mi può fregare di meno, invece non finirà mai di stupirmi.

Pace all’anima loro.

Mobili del terzo millennio

IO – Salve, vorrei mandarvi il disegno di un soggiorno per avere un preventivo. Come posso fare?
xxMobili – Può tranquillamente mandarcelo per email o per fax. Come le è più comodo?
IO – Per me l’email va benissimo, mi da’ l’indirizzo?
xxMobili – @xxmobili.it
IO – Come @xxmobili.it?!
xxMobili – ehm.. attenda un attimo…
(Rumore di fondo)
xxMobili – Allora, lo mandi a www.xxmobili.it
IO – Ho capito, mi dia il numero di fax che è meglio.